Attività

Rischio costiero nella zona RAMOGE

Sviluppo di un indice di rischio costiero legato ai cambiamenti climatici da applicare alla zona RAMOGE (Francia - Monaco - Italia), che relaziona la zona di rischio con la perdita di valore economico. 

Descrizione:

Le zone marittime della Regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, del Principato di Monaco e della Regione Liguria costituiscono una zona pilota di prevenzione e lotta contro l’inquinamento dell’ambiente marino chiamata Zona RAMOGE.

Il progetto, sviluppato in collaborazione con il Plan Bleu, ha l’obiettivo di rendere la zona RAMOGE un modello innovativo per la gestione degli impatti dei cambiamenti climatici sulle aree costiere a livello sub-regionale. L'attività principale dello studio è lo sviluppo di un "Indice RAMOGE" che permette di valutare il contesto marino e costiero dell'area di RAMOGE in termini di esposizione e vulnerabilità agli impatti prodotti dai cambiamenti climatici, integrando tra i fattori di forcing climatico i valori di “Onde estreme” forniti dall'Università di Genova e le ultime proiezioni dell’IPCC sull’aumento del livello del mare.

L’aspetto innovativo di quest’indice è il mettere in relazione gli impatti dei cambiamenti climatici con la riduzione del valore economico degli ecosistemi naturali. La "zona di allerta" in cui viene applicato l’indice comprende esclusivamente i seguenti ecosistemi costieri e marini: le spiagge, le zone umide costiere, le foreste costiere, le praterie di posidonia ed il coralligeno.

Partner finanziatore: Segretariato RAMOGE

Durata del progetto: 2017-2018 (in corso)

Website: www.ramoge.org


Torna alle Attività


©2018 MEDSEA Foundation. All Rights Reserved.