Image

Sara Segantin

“Da bambini si è più sensibili, tutto scivola e si cristallizza nell’inconscio” dice Sara Segantin, un’infanzia trascorsa fra i boschi della Val di Fiemme e il paradiso marino della Sardegna.

Gli archetipi diventano in seguito esplorazione, studio, attivismo: uno stage all’ONU, l’incontro con la barriera corallina in pericolo, l’esperienza alla Montana State University, le immersioni, la tutela della flora in Corsica, la laurea magistrale in Letterature Straniere e Turismo Culturale a Trieste e il master in Comunicazione della Scienza alla SISSA, il contributo allo sviluppo del movimento “Fridays for Future” in Italia. Ventiquattro anni, e la chiarezza perentoria degli obiettivi e del mezzo per perseguirli: “Le parole cambiano il mondo”.

Image

Nascono così gli articoli, la rubrica ospitata dalla prestigiosa trasmissione televisiva Geo&Geo, i romanzi, l’ultimo dei quali, “Non siamo eroi” (Fabbri Editore), è saldamente costruito intorno ai temi ambientali. “Dobbiamo mettere in relazione il mondo scientifico e quello umanistico, solo così la natura può diventare parte del sentire collettivo. Questo è ciò che cerco di fare con la scrittura, con la comunicazione. Parlare ai diversi “pubblici”, creare relazioni, una rete. Dar voce alle realtà che agiscono”.

Da qui la decisione di diventare ambasciatrice della Fondazione MEDSEA: “MEDSEA opera, crea con grande competenza e trasparenza. Prevalentemente nel locale, ma con uno sguardo aperto al Mediterraneo, al globale e sempre con una grande capacità di ascoltare i territori nei quali porta avanti i suoi progetti. Nelle narrazioni che riguardano l’ambiente possono crearsi dei vuoti. Questi sono talvolta riempiti da incompetenza e interessi. Il greenwashing è una minaccia da contrastare. Possiamo e dobbiamo farlo con nuove narrazioni che intreccino ragione ed emozione, con una nuova capacità di dire, e di ascoltare”.

Image

Contatti

Image

Sara Segantin

“Da bambini si è più sensibili, tutto scivola e si cristallizza nell’inconscio” dice Sara Segantin, un’infanzia trascorsa fra i boschi della Val di Fiemme e il paradiso marino della Sardegna.

Gli archetipi diventano in seguito esplorazione, studio, attivismo: uno stage all’ONU, l’incontro con la barriera corallina in pericolo, l’esperienza alla Montana State University, le immersioni, la tutela della flora in Corsica, la laurea magistrale in Letterature Straniere e Turismo Culturale a Trieste e il master in Comunicazione della Scienza alla SISSA, il contributo allo sviluppo del movimento “Fridays for Future” in Italia. Ventiquattro anni, e la chiarezza perentoria degli obiettivi e del mezzo per perseguirli: “Le parole cambiano il mondo”.

Image

Nascono così gli articoli, la rubrica ospitata dalla prestigiosa trasmissione televisiva Geo&Geo, i romanzi, l’ultimo dei quali, “Non siamo eroi” (Fabbri Editore), è saldamente costruito intorno ai temi ambientali. “Dobbiamo mettere in relazione il mondo scientifico e quello umanistico, solo così la natura può diventare parte del sentire collettivo. Questo è ciò che cerco di fare con la scrittura, con la comunicazione. Parlare ai diversi “pubblici”, creare relazioni, una rete. Dar voce alle realtà che agiscono”.

Da qui la decisione di diventare ambasciatrice della Fondazione MEDSEA: “MEDSEA opera, crea con grande competenza e trasparenza. Prevalentemente nel locale, ma con uno sguardo aperto al Mediterraneo, al globale e sempre con una grande capacità di ascoltare i territori nei quali porta avanti i suoi progetti. Nelle narrazioni che riguardano l’ambiente possono crearsi dei vuoti. Questi sono talvolta riempiti da incompetenza e interessi. Il greenwashing è una minaccia da contrastare. Possiamo e dobbiamo farlo con nuove narrazioni che intreccino ragione ed emozione, con una nuova capacità di dire, e di ascoltare”.

Image

Contatti


MEDSEA Mediterranean Sea and Coast Foundation

Sede legale: c/o Studio Associato Conti-Via Piemonte, 33-09127 Cagliari (Italia) - Sede operativa: Via Nazario Sauro 1, 09123 Cagliari (Italia) 

(+39) 070 0950439 | info@medseafoundation.org | medsea@pec.medseafoundation.org

Foto ©: Andrea Alvito, Maurizio Naletto

MEDSEA Logo designed by Stefano Asili
©2018 MEDSEA Foundation. All Rights Reserved.