ENSERES

Rinforzare la resilienza delle comunità costiere del Mediterraneo per le sfide climatiche, sociali e ambientali


I paesi costieri del Mediterraneo sono considerati tra i più esposti ai cambiamenti climatici perché soggetti a numerosi impatti, ad esempio: eventi meteomarini estremi, scarsità di risorse idriche, aumento del rischio di incendi, diminuzione della capacità di stoccaggio del carbonio e perdita di biodiversità.

Il progetto ENSERES (ENhancing Socio-Ecological RESilience in Mediterranean coastal areas) si concentra sul trasferimento e sull'integrazione di modelli di gestione delle zone costiere basati sulle conservazione delle risorse naturali e sulla qualità degli ecosistemi che rappresentano mezzi di sussistenza sostenibili per le comunità urbane costiere.

Il progetto, che riunisce 7 organizzazioni di 6 paesi del Mediterraneo coordinate dall'Università di Malaga, affronta le sfide ambientali del Mediterraneo basandosi su progetti dimostrativi nei territori partner, Sfax, Tiro e Oristano. 

Come progetto di capitalizzazione, ENSERES intende promuovere le trasformazioni che permettono alle autorità pubbliche, agli attori socio-economici e alle comunità locali di affrontare i cambiamenti globali e di adattarsi ad essi.

 

Partner

Programma: ENI CBC MED

Durata del progetto: 2021-2023

 

Photo @ Livio Mura


Torna ai Progetti


 

Attività, Gestione costiera, Aree Marine Protette​
©2018 MEDSEA Foundation. All Rights Reserved.