In evidenza

“LETTERA AL PRESIDENTE SOLINAS: COME LA PUGLIA, DICIAMO BASTA ALLA PLASTICA”

“Diciamo basta alla plastica in spiaggia”. Con una lettera aperta, la Fondazione MEDSEA chiede al presidente Solinas di bandire le plastiche dalle aree prossime agli arenili. I rifiuti che inquinano mare e spiagge sono soprattutto di plastica e monouso: sacchetti, bottiglie, flaconi, palloncini. Le microplastiche, particelle inferiori ai 5 mm prodotte dalla frammentazione degli oggetti, sono considerate una delle sei emergenze mondiali dell’ambiente.

 Proteggere le coste e i mari sardi dalle aggressioni della plastica. Non è un mantra degli ambientalisti: anche la Commissione Ambiente del Parlamento Europeo si è espressa con una direttiva che indica il 2021 come data a partire dalla quale sarà vietata nelle aree prossime al mare la vendita e diffusione di materiali non compostabili.

NEWS

17 giugno: giornata mondiale per la lott…

18-06-2019

Sardegna come il Sahara? Sfatare i falsi miti aiuta a definire meglio la minaccia, che è reale e attuale. È perciò utile ricordare che il fenomeno della desertificazione non prevede...

Read more

Azioni contro il climate change: Italia …

07-06-2019

“Beat air pollution” è lo slogan dell'edizione 2019 della Giornata Mondiale dell'Ambiente, promossa ogni 5 giugno dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, che quest'anno ha dedicato l'evento ai temi dell'inquinamento atmosferico...

Read more

Oceansafe: a Milano una conferenza sulla…

03-06-2019

"Oggi la situazione nel nostro mare è critica, sono molte le specie a rischio d’estinzione”, spiega Francesca Frau. Una vita dedicata al mare, alle sue meraviglie e ai pericoli che...

Read more

MEDSEA protegge la biodiversità e gli im…

16-05-2019

Api, che passione! Non si contano gli scrittori, gli scienziati, i poeti che hanno scelto le api come oggetto di speculazione. Albert Einstein aveva lanciato il monito: “Se le api...

Read more

La rotta italiana e sarda degli uccelli …

10-05-2019

La Giornata Mondiale degli uccelli migratori. Si nutrono sino a raddoppiare il peso del loro corpo in una sola settimana. Si preparano al viaggio, che può durare da una settimana...

Read more

IPBES, la perdita di biodiversità: a ris…

07-05-2019

IPBES: perdita di biodiversità senza precedenti. Non è più tempo di mezze misure e di blandi appelli al cambio di rotta. Non li utilizza l'IPBES, la Piattaforma Intergovernativa Scienza-Politica sulla...

Read more

Giornata Mondiale del Tonno: “Pesca ecce…

02-05-2019

Solo l'anno scorso sono state fissate le quote ministeriali di pesca del tonno rosso, dal 2018 al 2020. Anche per la Sardegna si tratta di quote in aumento, grazie al...

Read more

Porto Cervo: incontri speciali alla sera…

29-04-2019

“Più attenzione agli Oceani, abbiamo solo un pianeta”: con il consueto garbo, quello con cui è entrato nelle case degli italiani attraverso le 3000 puntate dei suoi programmi televisivi Quark...

Read more

Premio Costa Smeralda: serata finale a P…

25-04-2019

Gran finale per il Premio Costa Smeralda, promosso dal Consorzio Costa Smeralda con la collaborazione della Fondazione MEDSEA.

Read more

Giornata della Terra: l'ambiente è di tu…

22-04-2019

La Giornata della Terra, 49esima edizione sotto l'egida delle Nazioni Unite, ricorre ogni anno il 22 aprile: un evento globale che interessa 193 nazioni, 22 mila comitati e circa 1...

Read more

I 'pesci in diaspora': quale futuro per …

18-04-2019

fiumi devono respirare. I corsi d'acqua scorrono, in natura, in un alveo affiancato da ampie aree di espansione in cui, nei periodi di piena, si riversano le acque in eccesso.

Read more

Giornata mondiale dei Pesci migratori

18-04-2019

L’effetto sinergico delle attività naturali ed antropiche che agiscono sul bacino mediterraneo ha portato nei decenni ad un depauperamento delle popolazioni dei pesci migratori

Read more

LA NOSTRA MISSIONE


Conservare e utilizzare in modo sostenibile le risorse marine e costiere del Mediterraneo.


Il Mar Mediterraneo è caratterizzato da alcune delle risorse ambientali più importanti del mondo, un patrimonio culturale unico ed una biodiversità eccezionale. Il Mediterraneo è allo stesso tempo un sistema fragile e molto sensibile agli impatti umani e ai cambiamenti climatici. La fragilità del Mediterraneo richiede una mobilitazione di tutti gli attori. L’accelerazione degli impatti legati al cambiamento climatico e le difficoltà politiche, sociali ed economiche rendono necessaria una nuova visione per la conservazione e la sostenibilità del nostro mare.

Ecco perché MEDSEA ha costruito una rete di persone motivate dalla passione che si impegnano ogni giorno alla costruzione di nuovi modelli, partenariati e strategie sui percorsi di transizione e su azioni concrete da attuare per un futuro sostenibile del bacino del Mediterraneo.

Il nostro focus è sulle seguenti 5 aree tematiche


MEDSEA Mediterranean Sea and Coast Foundation

Legal head office: Via Molise 6, 09127 Cagliari (Italy)  Headquarter: Via Nazario Sauro 1, 09123 Cagliari (Italy) 


www.medseafoundation.org | info@medseafoundation.org | medsea@pec.medseafoundaion.org

Photos ©: Iosto Doneddu, Cristiana Lodigiani, Maurizio Naletto

Logo MEDSEA disegnato da Stefano Asili
©2018 MEDSEA Foundation. All Rights Reserved.