Previous Next

Il progetto di agricoltura di Precisione Maristanis riceve l'Oscar green con Andrea Liverani

Un premio all’avanguardia nel risparmio delle risorse idriche in agricoltura: ad aggiudicarsi l’Oscar Green nazionale Coldiretti è stato Andrea Liverani, giovane pilota di droni e partner, insieme alla Coldiretti Oristano, nelle attività dedicate all’agricoltura che la fondazione MEDSEA porta avanti all’interno del progetto Maristanis, nato nel 2017 per la conservazione e lo sviluppo sostenibile delle zone umide del golfo di Oristano.

Il riconoscimento, ideato e promosso da Coldiretti Giovani Impresa con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e di quello delle Politiche Giovanili, è stato accompagnato da una nota che ben racconta l’importanza del progetto realizzato in Sardegna: “Andrea Liverani è stato premiato perché ha saputo collegare esperienze diverse rendendo protagonista la tecnologia a servizio dell’agricoltura sana insieme al territorio in una nuova sfida collettiva unendo innovazione e valorizzazione del prodotto”.

Grazie a sei fotocamere, il velivolo condotto da Andrea Liverani è capace di registrare lo stato di salute delle coltivazioni, tutte le criticità causate da attacchi patogeni, concimazioni e stress idrico. L’irrigazione fondata su dati raccolti può portare a un risparmio d’acqua del 30%. Un dato estremamente rilevante, specie in tempi di cambiamenti climatici. Frequente, in questa zona della Sardegna, è l’alternarsi di periodi siccitosi ed eventi climatici estremi come le alluvioni. Fenomeni, questi, che mettono a rischio l’esito delle coltivazioni e i fragili equilibri ecosistemici. I risultati ottenuti durante il primo anno di ricognizioni sono stati così importanti che la superficie analizzata settimanalmente con il drone è passata da 50 a 200 ettari.

"Siamo molto orgogliosi di aver sostenuto questo progetto, e del premio meritatamente vinto da Andrea”. Così ha commentato la notizia Vania Statzu, vicepresidente della Fondazione MEDSEA e responsabile del progetto legato al risparmio idrico. “Maristanis ha tra i suoi obiettivi quello di mettere assieme innovazione tecnologica, sostenibilità ambientale e sviluppo economico. Con i droni di Liverani e il supporto di Coldiretti abbiamo raggiunto diversi obiettivi: usare l'innovazione tecnologica per efficientare il consumo idrico minimizzare altri impatti dell'agricoltura sull'ambiente, supportando anche la creazione di impresa e di posti di lavoro.

Con il progetto Maristanis, finanziato dalla Fondazione MAVA, MEDSEA opera nel golfo di Oristano dal 2017. Il concetto di “rete” è stato fin da principio fondamentale: MEDSEA collabora con il settore della pesca, dell’agricoltura, dell’artigianato, interagisce con le scuole, i centri di ricerca scientifica, le associazioni ambientaliste e le istituzioni del territorio. Le numerose attività hanno nel tempo costruito la base per la nascita del “Contratto delle Zone Umide e Costiere”, un modello di gestione integrata di queste preziosissime aree naturali che è unico nel Mediterraneo.


Photo credit © Andrea Liverani

Ultime notizie

©2018 MEDSEA Foundation. All Rights Reserved.