Previous Next

Tre appuntamenti in Sardegna con Sara Segantin, scrittrice e co-founder di Fridays for Future Italia

A dialogo con gli esperti della fondazione MEDSEA, la scrittrice - attivista parlerà di clima e ambiente il 9 ottobre all’Open Water Challenge di Torregrande, l’11 all’Istituto Marconi di Cagliari e al Fico d’India al Poetto.

Cagliari, 04/10/2021 - Sara Segantin, scrittrice e fra i fondatori dei “Fridays for Future” in Italia, sarà in Sardegna per un tour di presentazione del suo ultimo romanzo, “Non siamo eroi” (Fabbri editore). Il primo incontro si terrà il 9 ottobre a Torregrande (ore 16), presso il Green Village dell’“Open Water Challenge”, la manifestazione sportiva e culturale che per dieci giorni occuperà il lungomare del piccolo centro oristanese. Lunedì 11, ore 11.30, incontrerà invece gli studenti dell’Istituto Marconi a Cagliari, raccolti nell’aula magna del plesso di via Pisano 7. Nel pomeriggio dello stesso giorno (ore 17) l’autrice sarà invece ospite del Fico d’India, chiosco del lungomare Poetto, all’interno del festival letterario Éntula, in collaborazione con l’associazione culturale Liberòs.

La presentazione di “Non siamo eroi”, romanzo di formazione dove ambientalismo, avventura e sentimenti si intrecciano in un richiamo alla passione civile, sarà l’occasione per trattare gli attualissimi e drammatici temi legati alla natura e al cambiamento climatico. Sara Segantin è ambasciatrice di MEDSEA, fondazione basata a Cagliari che dal 2015 porta avanti importanti progetti di conservazione e sviluppo sostenibile delle aree marine e costiere, in Sardegna e nel Mediterraneo. Saranno gli esperti della fondazione MEDSEA, Vania Statzu, Luca Foschi e Giulia Eremita, a interagire con la scrittrice nel breve ma intenso viaggio attraverso i temi della letteratura, dell’attivismo e della crisi ambientale, che investe l’isola come il resto del pianeta.

Image

Ultime notizie

©2018 MEDSEA Foundation. All Rights Reserved.